Webmaster Tools

Cosa sono e come utilizzare gli strumenti per Webmaster

I Webmaster Tools sono strumenti gratuiti dedicati ai webmaster. Lo scopo principale degli strumenti è di dialogare con i motori di ricerca che mettono a disposizione le loro funzioni.

Il motore di ricerca più utilizzato in occidente è Google. Bing, di casa Microsoft, insegue il motore di BigG.

Tra le principali funzioni rese disponibili dai webmaster tools troviamo:

  • Aggiungere sito
  • Verifica proprietà del dominio
  • Strumenti di Analisi
  • Configurazione sito
  • Query di ricerca, link e parole chiave
  • Invio sitemap
  • Gestione url
  • Diagnostica del sito
  • Strumenti sperimentali

L’iscrizione agli strumenti webmaster tools è gratuita e non sono richieste particolari competenze tecniche.

Prima di optare per l’iscrizione ai webmaster tool, però, è consigliabile avere un minimo di infarinatura sul linguaggio HTML e dimestichezza con client FTP.

Per entrambi i motori che mettono a disposizione strumenti dedicati ai webmaster, occorre possedere un account.

Iscrizione Google

Iscrizione Bing

Il primo step in entrambi i casi prevede l’aggiunta di un sito web, successivamente occorre verificare la proprietà del sito.

Per la verifica del sito i due modi più semplici sono:

  • Upload tramite ftp di un file html, messo a disposizione da Google e Bing, nella cartella principale del dominio (root o directory principale)
  • Inserimento metatag di verifica, fornito da Google e Bing

Proseguire quindi con la verifica del sito per poter iniziare ad utilizzare gli strumenti messi a disposizione dai motori di ricerca e l’invio della sitemap.