Home | Nuove regole per proporre Convenzioni

Nuove regole per proporre Convenzioni

A seguito dell’introduzione del Codice Etico e dell’impegno della WRA di voler uniformare le attività delle emittenti radiofoniche operanti su mezzi di comunicazione elettronica ai migliori standard di condotta in linea con i principi della responsabilità legale e sociale, nonché di stimolarne la crescita professionale e la promozione di un mercato libero e competitivo, vengono elencate le principali regole per proporre una Convenzione alla WRA – Web Radio Associate.

Le Società, o strutture, che intendono proporre una Convenzione alla WRA, devono rispettare il Codice Etico.

Saranno rifiutate o annullate le proposte commerciali da qualunque struttura che, direttamente o indirettamente, gestisce una o più Web Radio non in linea con le principali norme che regolano le attività di webcasting in Italia. Nel caso specifico non sono ammesse le seguenti pratiche:

  • Utilizzo di repertorio tutelato in assenza di regolari licenze;
  • Scambio link e/o intestazioni di uno o più domini tra sito italiano riconducibile ad attività radiofoniche con siti esteri in assenza di regolari licenze per l’utilizzo di repertorio tutelato (italiane o del paese ospitante);
  • Qualunque tipologia di attività che non garantisca valore aggiunto all’evoluzione delle Web Radio in Italia;
  • L’adozione di qualunque escamotage che possa influire negativamente sulla vita delle Web Radio regolarmente operanti in Italia.

Saranno altresì rifiutate o annullate tutte le proposte commerciali da qualunque struttura che, direttamente o indirettamente, intrattiene rapporti di qualunque natura con iniziative  non in linea con le principali norme che regolano le attività webcasting in Italia.

Il Comitato Direttivo

 

 

By | 2015-11-16T18:47:48+00:00 novembre 16th, 2015|Categories: News|0 Comments

About the Author:

Patrick Domanico
Studio, Lavoro, imprenDisco!